.11

presidio / contrasto / insediamento / abitare
FuturoZAI con il contributo di Consorzio ZAI

Zona residenziale,
via del Perlar

Lungo il lato nord di via del Perlar, che deve il nome alla corte Perlar una delle ultime corti rurali ad essere demolite all’interno della ZAI, sopravvive un ristretto gruppo di case. Nonostante il primo nucleo edilizio risale agli ultimi anni dell’800, il maggiore sviluppo edilizio avviene nei primi due decenni del secolo successivo.

Negli anni ’50 alle abitazioni più antiche se ne aggiungono altre, anche nel lato sud della via, creando così una piccola area residenziale. In prossimità a questa, nel 1962️, fu costruito il Centro di assistenza religioso e morale S. Zeno per gli operai della ZAI.