SixToSix è un progetto di immaginazione urbana che vuole indagare il rapporto tra territorio, arti e spazio pubblico a Verona dando inizio ad un processo di rigenerazione della ZAI con l'obiettivo di valorizzare e sviluppare il territorio attraverso l'arte e la cultura.

PARTECIPA  AL FESTIVAL



In occasione della XVI edizione di ArtVerona, dal 15 al 17 ottobre 2021 torna in ZAI il Festival SixtoSix.

Una costellazione di opere sonore e visive per ripensare il nostro rapporto con gli spazi pubblici del quartiere.

📱 Prendi il tuo smartphone, segui la mappa e cerca i codici QR SixtoSix.

🎧  Porta con te un paio di cuffie o degli auricolari per sfruttare al massimo le opere sonore.

Opere sonore︎︎︎


 1. 
Zeno Baldi, Matrice, 2021

 2-3-4-5-6-7-8. 
Federica Furlani, ZAI Soundwalk, 2021

 12. 
Strobilios (Andrea Grillini e Stefano Dallaporta), Eva, 2021

 17-18-19. 
Andrea Belfi, Nervature, 2021

 20-21-22-23-24-25. 
Massimo Carozzi (ZimmerFrei) e Agnese Cornelio, Forza lavoro, 2021


Opere video︎︎︎


 9. 
Paola De Anda, Fogata del disturbio, 2020

 10. 
Raul Mirlo, La rebelión consiste en mirar una rosa hasta pulverizarse los ojos, 2020

 11. 
Denise Lee e Valeria Montoya, The Density of a Walk, 2021  

 13. 
Angélica Piedrahita, Biopoéticas II, 2020

 14. 
Adrián White, Algo se colapsa en el silencio, 2020

 15. 
Hilario Tovar, El labio fantasma, 2020

 16.  
Muna Mussie, Oasi, 2021


I luoghi della ZAI
FuturoZAI︎︎︎